U.S. Pisascherma
Irene Bertini e Francesco Bandini ai vertici nazionali U14

IRENE BERTINI, ITALIANI DI BRONZO

Dal 27 aprile al 3 maggio, sulle 43 pedane allestite presso la Playhall di Riccione si sono dati appuntamento più di 3000 piccoli atleti che, come puntualmente accade ogni anno, hanno dato vita alla più grande kermesse dello sport giovanile italiano: il Gran Premio Giovanissimi, vale a dire la manifestazione che assegna i titoli nazionali di categoria riservati agli under 14.  L’US Pisascherma, come di consueto, si è presentato ai nastri di partenza con una rappresentanza numerosa e competitiva.

Anche quest’anno i colori biancorossi sono potuti salire sul podio grazie alla prova maiuscola di Irene Bertini, vincitrice della medaglia di bronzo nel fioretto giovanissime. La piccola (ma solo di età) fiorettista ha coronato una stagione di altissimo spessore, che l’ha vista dominare in ambito regionale ed interregionale, riuscendo finalmente ad esprimere tutto il proprio potenziale anche sul più importante palcoscenico nazionale. Dopo aver concluso il girone preliminare con 6 vittorie su altrettanti assalti, Irene si piazzava al numero due del tabellone di eliminazione diretta e avanzava fino ai quarti di finale con grande autorità. Nell’assalto che valeva l’accesso alla zona medaglie sconfiggeva con perentorio 10-6 l’ostica marchigiana Vaccarini. A quel punto avveniva l’unico calo di tensione dell’intera giornata, che la portava a perdere l’assalto per la finalissima contro la trevigiana Visentin, ma che non intaccava minimamente il grandissimo risultato ottenuto.

Bravissimo è stato anche Francesco Bandini, 5° classificato nei giovanissimi di fioretto, fermatosi ad un soffio dalla zona podio. Autore di una gara impeccabile, fatta di carattere e solidità. Nonostante un girone senza sbavature, si trova ad affrontare una eliminazione diretta durissima, nella quale sconfiggeva in sequenza il forte frascatano Gridelli nei 32 ed il coriaceo bolognese Millo nei 16, per poi cedere, con l’onore delle armi al campione italiano in carica, il fiorentino Formichini, nei quarti di finale.

E’ da rimarcare anche la prova di Marta Iacomoni, 16° nelle ragazze di fioretto, al proprio miglior risultato in ambito nazionale, la quale, al culmine di una gara di levato spessore, cedeva con grandissima dignità con il punteggio di 15-10, contro la forte anconetana Gambitta, poi classificatasi al 3° posto finale.

Hanno poi partecipato, onorando al massimo l’appuntamento e mostrando il solito attaccamento ai colori biancorossi, Vivian Graceffa, Alessia Loni, Matteo Iacomoni, Dario Baldocchi, Alessandro Raco, Lucilla Delitala, Ilaria Di Maso, Marco Rossi, Leonardo Martinelli e Manfredi Veronese Pezzino. Una menzione di merito per lo spirito con cui hanno affrontato questa impegnativa manifestazione va a Gregorio Bacciardi, Silvia Ciomei, Marta Iacomoni e Ginevra Fenech, i quali si sono destreggiati nella doppia arma, tirando sia nel fioretto che nella spada. E non ci si dimentica di Luca Tintori, il quale non è riuscito a gareggiare a causa dei postumi di un forte stato influenzale, ma ha voluto essere ugualmente a Riccione, sperando fino all’ultimo momento di riuscire a riprendersi, mostrando così tutto il proprio amore per questo sport meraviglioso.

L’US Pisascherma è ormai una realtà ai vertici del panorama schermistico nazionale, con un’attività consolidata che spazia dal settore del Gran premio giovanissimi fino al settore Assoluto. I tecnici della società sono soddisfatti del percorso sin qui intrapreso ma non hanno certo l’intenzione di sedersi sugli allori conquistati e mentre l’attività riservata agli under 14, per questa stagione, inizia a volgere al capolinea, le competizioni per il Pisascherma non finiscono mai: il weekend del 6-8 maggio vedrà Ancona ospitare la Coppa Italia Nazionale e la settimana successiva il carrozzone della scherma si trasferirà ad Acireale dove sono in programma i Campionati Italiani Cadetti e Giovani.

 

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 78
U.S. Pisascherma | Piazzale dello Sport, 56122 Pisa | tel/fax 050532369 - email: pisaschermaweb@email.it