Questo Articolo è offerto da

Saranno sette i fiorettisti del Pisascherma presenti all'Open Assoluto a Carrara

Scherma Pisa 2 novembre 2022 - Sei fiorettisti qualificati all’Open di Carrara per il Pisascherma. Questo è il bilancio dopo lo zonale andato in scena a Ciserano lo scorso weekend. Due maschi e quattro femmine hanno staccato il pass per partecipare alla gara assoluta prevista per il 19 e 20 novembre prossimi.

A confrontarsi con i migliori schermitori d’Italia saranno Matteo Iacomoni, Francesco Sidoti, Marta Iacomoni, Lucrezia Guerrazzi, Lucilla Delitala e Federica Daidone che si uniranno a Irene Bertini (CS Carabinieri) già qualificata di diritto in quanto appartenente al Gruppo d’Elite.


Ciserano è stata teatro di una due giorni di gare veramente difficili per l’alto numero di partecipanti ma anche per il loro grado tecnico. La zona nord ha visto confrontarsi atleti di livello che si sono dati battaglia per ottenere i pochissimi posti in palio per l’Open.


E’ per questo che il Pisascherma festeggia con orgoglio i suoi sei qualificati ed in particolare rende merito a due ottimi risultati, ovvero il secondo ed il terzo posto dei fratelli Matteo e Marta Iacomoni artefici di una bellissima prestazione.


Il primo podio arriva sabato con Marta Iacomoni che centra la qualifica con un terzo posto suonante, arrivato al termine di una gara condotta con autorevolezza ed esperienza che l’ha vista sempre concentrata sull’obbiettivo dall’inizio alla fine.

Ed è ancora dal fioretto femminile che giungono in questa gara tante altre belle soddisfazioni, ovvero l’undicesimo posto di Lucrezia Guerrazzi che mette il sigillo su una qualifica certa dopo l’assalto dei sedicesimi, ed i piazzamenti di Lucilla Delitala e Federica Daidone che permettono ad entrambe di prenotarsi un posto per l’Open Assoluto.


L’altro podio è opera di Matteo Iacomoni che con il secondo posto ha dimostrato ancora una volta le sue straordinarie capacità di fiorettista, in una gara che l’ha visto veramente in difficoltà poche volte. Una competizione lunga ed estenuante che ha permesso a un altro compagno di sala di qualificarsi, ovvero Francesco Sidoti a cui vanno i nostri complimenti.


Per il Pisascherma tanta soddisfazione per questi risultati, ma anche tanta consapevolezza di essere sulla strada giusta per le prestazioni degli altri atleti/e in gara, molti dei quali alla loro primissima esperienza “assoluta” o comunque con tanta esperienza ancora da maturare per competere in una manifestazione del genere. Stiamo parlando della classe 2008: Sergio Barsotti, Lorenzo Calabrò, Giorgia Giannini, Sara Minghi e Giulia Orrù, ma anche dei compagni poco più grandi che non hanno saputo esprimersi al meglio in una gara il cui approccio è fondamentale, come Gregorio Barsotti, Francesco Bandini, Emilia Campus, Mattia Conticini e Jacopo Del Torto.


#pisascherma #open #fioretto #schermapisa #scherma #fis #carrara



117 visualizzazioni