top of page

Questo Articolo è offerto da

Doppio Oro per Margherita Vanni agli Interregionali GPG. Argento e Bronzo per Ludovica Spallanzani

Scherma Pisa, 28 marzo 2023 - Tantissimi risultati di rilievo sono giunti dall’interregionale G.P.G. appena trascorso a Montecatini Terme.

Due ori, un argento, tre bronzi e tre finali sono il bottino “sonante” del Pisascherma.


Una spedizione che ha portato tante conferme, qualche sorpresa e molti spunti su cui lavorare in vista dei prossimi appuntamenti che termineranno nell’evento clou del Gran Premio Giovanissimi di Riccione previsto a metà maggio.


Doppio oro per Margherita Vanni che nella categoria bambine si è resa protagonista di due belle prestazioni sia nella spada che nel fioretto. Davvero molto brava.

Ed è proprio nella categoria bambine di spada che c’è stato l’exploit del Pisascherma, ovvero un podio tutto pisano che ha visto appunto al primo posto la Vanni, al secondo Ludovica Spallanzani e al terzo Margherita Pescitelli. Strepitose.


Due podi in due gare anche per Ludovica Spallanzani che dopo la bella prestazione nella spada si è riconfermata anche nel fioretto classificandosi terza, bravissima.


Un altro ottimo bronzo arriva nel fioretto da Bernardo Paganelli, artefice di una gara disputata nel migliore dei modi, dimostrando bella scherma e concentrazione giusta. Una bellissima prestazione arriva anche dal compagno Lorenzo Baroncini (quinto) a cui è mancata purtroppo la soddisfazione del podio, davvero un peccato visto quanto aveva fatto vedere nell’arco di tutta la gara.


Le ultime due finali arrivano dal maschietto Gabriele Tardelli nella spada (sesto) e dalla più grande Cecilia Bonadio nelle allieve di fioretto, anch’essa sesta.

Molto bravi entrambi, soprattutto per come si sono dimostrati durante tutta la competizione. Un pizzico di rammarico per la Bonadio che si è vista sfumare la possibilità di accesso al podio per una sola stoccata, peccato.


Molti altri ottimi piazzamenti sono arrivati dai compagni nelle due giorni di gare, da segnalare gli ottavi di finale conquistati nel fioretto da Maria Campus nelle giovanissime, Gabrielle Tardelli nei maschietti, Chiara Rossi nelle Allieve e Margherita Pescitelli nelle bambine, come nella spada da Greta Marconcini nelle bambine.

Nei sedicesimi buone posizioni arrivano anche da Sandro Borrelli nella spada giovanissimi e nelle allieve di fioretto dalle sorelle Elena e Flavia Pieri.


Bilancio quindi molto positivo per la società dai calzettoni rossi che adesso con i suoi piccoli atleti dovrà concentrarsi per preparare al meglio i prossimi appuntamenti nazionali, ovvero le prove di spada a Vercelli e di fioretto ad Ancona senza dimenticarsi dell’appuntamento “casalingo” della terza prova del Trofeo del Granducato prevista a fine aprile. Tutto per trovarsi nelle condizioni di forma migliori ad affrontare a fine stagione il Campionato Italiano di categoria, ovvero il Gran Premio Giovanissimo Renzo Nostini.






127 visualizzazioni
bottom of page