Trofeo del Granducato: Successo in casa per Talamucci e bronzo per Bertini e Sidoti





Ad Arena Metato si è svolta la prima prova del IV Trofeo del Granducato, organizzato dall’U.S. Pisascherma grazie alla ASD Polisportiva Casa del Popolo Metato e del suo presidente Alfio Coli che ha acconsentito l’utilizzo della palestra comunale. Il palazzetto di Arena Metato ha accolto circa 250 atleti che si sono sfidati fino all’ultima stoccata, in una competizione che riguardava prettamente il fioretto, maschile e femminile, con le categorie di Allievi/e (2004 e 2005) e Giovanissimi/e (2006 e 2007). La palestra ha ricevuto i giovani schermidori da tutte le regioni d’Italia, valicando addirittura i confini nazionali (era presente anche un giovanissimo schermidore di Singapore). Gli atleti della società con sede in Largo Catallo (Barbaricina) erano 29 e hanno gareggiato dalla prima all’ultima stoccata con quell’ardore e coraggio che ha portato la società pisana ai suoi numerosi successi. Marta Talamucci, 2007, ha vinto nella categoria Bambine, mostrando quelle capacità che da sempre caratterizzano la giovane promessa. Altre conferme sono arrivate nella categoria Allievi, dove l’ottimo Paolo Sidoti ha raggiunto la terza posizione dopo scontri combattutissimi, ai quali non si è sottratto nemmeno Francesco Bandini che nella stessa categoria è arrivato quinto, con un’ottima iniezione di fiducia per questo giovane fiorettista soprattutto dopo lo stop forzato di due mesi per infortunio . Irene Bertini, già messasi in mostra il mese scorso al Gran Premio Giovanissimi Interregionale U14 a La Spezia dove ha ottenuto un prestigioso successo, è riuscita nonostante una concorrenza ancor più agguerrita a farsi valere come in Liguria, terminando con un buonissimo terzo posto nel fioretto Allieve. Soddisfazioni sono arrivate anche da Lucilla Delitala nella categoria Allieve e da Iacopo Tenze nella categoria Giovanissimi, che hanno chiuso la loro rassegna con due ottimi ottavo e decimo posto. Le soddisfazioni non finiscono qui per la società <dai calzettoni rossi> che nella categoria Giovanissime ha visto affermarsi Emilia Campus ed Emma Costa, arrivate rispettivamente dodicesima e tredicesima, continuando il loro personale percorso di crescita. Soddisfazione anche per Federico Tintori, che è riuscito a strappare un buon sedicesimo posto in una specialità, quella del fioretto, che mai come quest’anno è competitiva. “Professionalità, Competenza e Passione” è il motto storico della società pisana che ha accompagnato tutti i giovani atleti, anche coloro che hanno perso l’assalto per entrare nei 16 finalisti, come Gregorio Barsotti, Ilaria Di Maso, Matteo Iacomoni e Mattia Conticini. Giada Burchielli, Valentina D’Orazi, Marta Bonadio, Marco Rossi, Paolo Sidoti, Ilaria Marcone, Costanza Modica, Manfredi Veronese Pezzino, Edoardo Sassone, Leonardo Martinelli, Isabella Recine, Emma Ghelardi, Jacopo Del Torto, Alessandro Fabbri e Dario Baldocchi non sono riusciti invece ad entrare nei 32 finalisti, nonostante una qualità espressa durante la competizione molto alta. Menzione speciale per Antonio Missere che nonostante non sia riuscito a entrare nei 64 finalisti, ha mostrato quella voglia di fare e tenacia che sicuramente lo porteranno più in alto. Tutti i maestri, Elisa Vanni, Veronica Mantovani, Simone Vanni e Marco Ramacci, insieme ai preparatori Simone Bertini e Luca Bonaguidi, si sono detti compiaciuti e orgogliosi delle prestazioni dei fiorettisti in gara a Metato che ancora una volta hanno mostrato quelle qualità che ogni giorno vengono forgiate dagli esperti maestri. Il presidente Giovanni Calabrò si è detto “molto soddisfatto per i risultati sportivi ma soprattutto per l’organizzazione dell’evento e il suo conseguente successo” e ha ringraziato “coloro che hanno reso possibile tutto ciò: i genitori, tutti i maestri, Alfio Coli, il sindaco di San Giuliano Terme, Sergio Di Maio, e l’assessore allo sport Mario Becuzzi, per il contributo senza il quale la manifestazione non sarebbe potuta esserci”. Becuzzi ha anche premiato alcuni atleti in gara.

Marco Bertolini

#granducato #U14pisa #fiorettopisa #martatalamucci

4 visualizzazioni

Infortiva privacy

Condizioni di accesso al sito