GPG STELLARE per il Pisascherma, PRIMA SOCIETA' nel FIORETTO; ORO per IACOMONI, ARGENTO per BERTINI

Aggiornato il: 29 ago 2019


Riccione, 16 - 20 maggio 2018 -


  Un oro, un argento, tante belle prestazioni ed il titolo di miglior società italiana del fioretto: è questo il bellissimo bilancio dell'Unione Sportiva Pisascherma al recente Gran Premio Giovanissimi disputato a Riccione e valido come campionato italiano per le categorie Maschietti e Bambine (11 anni), Giovanissimi (12 anni), Ragazzi (13 anni) e Allievi (14 anni). La società pisana si è presentata con 34 giovanissimi atleti ed i risultati di eccellenza sono arrivati nella categoria ragazzi con il successo di Matteo Iacomoni ed il secondo posto di Irene Bertini nelle Allieve. Iacomoni, che ha ribadito il successo nazionale ottenuto l'anno scorso tra i GIovanissimi, ha disputato un torneo eccezionale fin dai gironi eliminatori ed alla fine ha battuto nella finalissima Leonardo Vitale del Giulio Verne Roma. Solo nell'atto conclusivo il giovane del Pisascherma ha avuto un passaggio avuoto trovandosi sotto 5-10, ma ha recuperato fino ad imporsi 15-13. Negli altri assalti ha sempre lasciato gli avversari a punteggi molto bassi, a parte la semifinale vinta 15-12 con Lorenzo Raggi della Raggetti Firenze, dimostrando la sua netta superiorità.


La Bertini, campionessa italiana lo scorso anno nella categoria Ragazze, è stata superata nella finalissima da Guia Di Russo del Club Scherma Roma dopo aver battuto 15-10 in semifinale Karen Biasco del Fides Livorno. Ottimo piazzamento, ma un po' di rammarico per Irene che fino alle semifinali non aveva consentito alle avversarie di superare quota 6. Ottime le prove di Lucilla Delitala settima nella gara che ha visto la Bertini seconda, di Mattia Conticini e Gregorio Barsotti rispettivamente quinto e sesto nella categoria Maschietti nella quale si sono presentati al via più di 200 fiorettisti, e l'ottavo di Francesco Bandini nella categoria allievi. Buono il comportamento anche di Iacopo Tenze, sedicesimo nei Giovanissimi, di Francesco Sidoti, sedicesimo negli Allievi, Di Marta Talamucci all'esordio assoluto e dodicesima tra le bambine e di Ilaria Di Maso sedicesima nelle Allieve. Ad un passo dalla fase finale si sono fermati Iacopo Del Torto, Federico Tintori Edoardo Sassone e Paolo Sidoti nei maschietti ed Emila Campus nelle Giovanissime, Ottimi margini di miglioramento hanno mostrato Marta Bonadio e Laura Bandini fermate dall'emozione dell'esordio tra le Bambine. Buone le prove anche di Emma Costa, Emma Ghelardi, Giada Burchielli, Isabella Recine e Costanza Modica tra le Giovanissime, Marco Rossi, Manfredi Veronese Pezzino, Antonio Missere e Leonardo Martinelli tra gli Allievi. Grazie a questi risultati Matteo Iacomoni, Francesco Bandini, Francesco Sidoti Irene Bertini, Lucilla Delitalia e Ilaria Di Maso andranno a fare uno stage a Cascia nel mese di luglio con i tecnici della Nazionale. Per quanto riguarda la spada buona la prova di Marco Rossi, quindicesimo nella categoria Allievi, e, sempre nella stessa categoria di Francesco Bandini, Manfredi Pezzino Veronese, Francesco Sidoti e Antonio Missere, mentre tra le Allieve quelle di Irene Bertini, Lucilla Delitala e Ilaria Di Maso. Lo staff tecnico era composto da Veronica Mantovani, Elisa e Simone Vanni e Marco Ramacci che si sono dichiarati molto contenti di tutte le prestazioni che hanno permesso al Pisascherma di risultare il club più forte in Italia nel fioretto. Grosso entusiasmo di tutta la Dirigenza e del Presidente Calabrò per il traguardo prestigioso che conferma la società sempre di più a top.

#matteoiacomoni #irenebertini #francescobandini #lucilladelitala #mattiaconticini #gregoriobarsotti #campionatoitalianogpg #gpg18 #fiorettopisa

11 visualizzazioni