Questo Articolo è offerto da

Buoni segnali dal gruppo U14 al Trofeo Kinder + Sport di spada a Ravenna

Ravenna 17-19 dicembre - In questo fine settimana appena trascorso i ragazzi del Gran Premio Giovanissimi sono stati impegnati con la spada al Pala De Andrè di Ravenna nella prima prova nazionale del Trofeo Kinder + Sport.

Buona la prestazione in generale e ottimi gli spunti su cui lavorare in palestra riscontrati dai Maestri accompagnatori Elisa Vanni e Aimo Benifei.


Analizziamo nel dettaglio i tre giorni di gara:


Venerdì: Dopo il secondo posto agli italiani (nella spada) e la bella finale ad otto conquistata poco tempo fa nel fioretto a Brescia, in questa gara Vittoria Baroncini nelle allieve non ha saputo esprimersi al meglio delle sue capacità. L'emozione a volte gioca brutti scherzi e quando si è concentrati in modo errato il risultato sperato non arriva, trentesimo posto per lei.

Sabato: Buona la performance di Rebecca Iacomoni nelle ragazze che termina al ventinovesimo posto una gara in cui ha saputo esprimersi al meglio solo però a fasi alterne.


Domenica: Nel giorno dedicato agli allievi, spicca il decimo posto di Lorenzo Calabrò che ha disputato davvero una gran bella gara fin dall’inizio, cedendo sul finale ad un po’ di nervosismo di troppo nell’assalto degli ottavi e perdendo così l’assalto. Ma risultato più che soddisfacente anche a conferma dell'ottima condizione di forma attuale del pisano.

Ventinovesimo posto per il compagno Sergio Barsotti e quindi buon risultato, ma soprattutto buoni segnali riscontrati in pedana e questo alla fine a questa età è la cosa più importante.



Foto Bizzi - fonte social Federscherma

59 visualizzazioni