Cerca

Interregionale GPG: 4 primi, 5 terzi e 4 finali. Questo il bottino del Pisascherma a Carrara



Scherma Pisa 18-19 settembre 2021 – Buon esordio di stagione per i ragazzi del Pisascherma nella gara aCarrara.

Anche se ufficialmente ancora facente parte della scorsa 2020/21 la società pisana ha conquistato ben quattro primi posti, cinque terzi e quattro finali.


Il primo giorno dedicato al fioretto ha visto brillare Jacopo Del Torto negli Allievi che vince una gara non facile e per niente scontata, battendo in finale il fiorentino Pizzutilo con il punteggio di 15-12. Nella stessa gara terzo posto per Mattia Conticini che perde di un soffio la semifinale con il punteggio di 15-14 vedendosi così sfumare la possibilità di disputare la finalissima con il compagno di sala.

Ottima prestazione per il “ragazzo” Sergio Barsotti che dopo un buon girone supera brillantemente due assalti di eliminazione diretta con il punteggio di 15-7 e 15-9 per poi cedere ai quarti con il compagno di sala Del torto ma classificandosi sesto e quindi dentro i top 8.

Sempre negli allievi buona la gara dell’altro più piccolo Lorenzo Calabrò (classe 2008) che dopo un ottimo girone che lo piazzava al secondo posto nel tabellone di diretta (dietro a Conticini) salta di diritto il primo assalto di diretta per poi perdere il successivo degli ottavi piazzandosi così al nono posto.


Per quanto riguarda le fiorettiste bella la prova di Marta Talamucci che si conferma fra le migliori di categoria classificandosi terza al termine di una gara ben tirata almeno fino all’assalto di semi finale dove non è riuscita ad esprimere al meglio la sua scherma.


Bellissima la gara delle due 2008 Vittoria Baroncini e Giulia Orrù che si sono fatte strada fra le più grandi a son di stoccate e conquistando rispettivamente il quinto e sesto posto, veramente brave.


Ma le soddisfazioni per il Pisascherma non finiscono qui, e il fine giornata di sabato regala altri due terzi posti provenienti dalle piccole Rebecca Iacomoni e Cecilia Bonadio che terminano la loro gara al terzo posto nella categoria giovanissime di fioretto, molto bene.


Meno brillante ma pur sempre ricca di spunti su cui lavorare la gara degli altri fiorettisti ovvero Gregorio Barsotti (10°), Chiara Rossi (11°), Ruben Garofalo e Giorgia Giannini (14°), Guido Bini (18°), Sara Minghi (19°) e Carlo Borsari (21°).


La domenica riservata alla spada ha visto trionfare ben tre atleti del Pisascherma, ovvero Mattia Conticini e Vittoria Baroncini negli allievi/e e Rebecca Iacomoni nelle giovanissime.

Bella la gara di Mattia che con un pizzico di rivincita rispetto al giorno precedente sale sul gradino più alto del podio battendo in finale proprio il fiorentino Pizzutilo con il punteggio di 15-3.

Nella stessa gara Jacopo Del Torto si conferma fra i più forti di categoria e si piazza al terzo posto perdendo in semifinale dal compagno di sala Conticini. Lorenzo Calabrò ottiene una bella finale a 8 sfuggitagli il giorno prima e si classifica sesto. Sergio Barsotti conclude la sua gara di spada al decimo posto.


A brillare però è anche la stella di Vittoria Baroncini che classe 2008 riesce ad imporsi nella gara allieve a dimostrazione delle sue indubbie capacità nella spada. Netto il suo percorso, prima dopo i gironi vince gli assalti successivi senza troppe difficoltà, compresa la finale che termina con un perentorio 15-9 a suo favore.


L’ultima vittoria conquistata arriva per mano della giovanissima Rebecca Iacomoni che sale sul gradino più alto del podio dimostrandosi capace e determinata fin da inizio gara regalandosi un bel successo.


Bilancio quindi più che positivo per gli atleti del Pisascherma appartenenti alle categorie del Gran Premio Giovanissimi. Un bel test di inizio stagione su cui tutto lo staff tecnico avrà modo di lavorare soprattutto in vista dei prossimi Campionati Italiani in programma a Riccione dal 9 al 19 ottobre prossimo.

119 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti